Osteria dei Catari

Vicolo Solferino, 4 – Monforte d’Alba (CN)

L’Osteria dei Catari, situata in un vicolo di Monforte, propone ricette langarole che variano a seconda delle stagioni. Sulla carta dei vini compaiono le migliori etichette, per la maggior parte piemontesi. Importante, sotto l’aspetto creativo, il lavoro di Gregor Durlik, pittore polacco che, grazie alle sue influenze artistiche, ha reso il locale originale e caratteristico. Il nome dell’osteria trae spunto dalle vicende dei Càtari, un gruppo di cristiani che abitava la rocca di Monforte all’inizio dell’XI secolo. I loro costumi e il loro credo sapevano di eresia e, quando il Vescovo di Milano fu informato che in Mons Fortis si praticava una inaudita eresia, espugnò il castello e tentò di riportarli sulla retta via. I potenti della città, timorosi che quelle strane idee prendessero piede nel capoluogo lombardo, fecero erigere una grande croce da una parte e accesero un fuoco dall’altra, imponendo ai Càtari la scelta tra abbracciare la croce o morire nel fuoco. La storia dice che essi scelsero il fuoco.

Aperto da Martedì a Domenica a pranzo.

+39 0173 787256

Maps